sabato 7 novembre 2015

CELENTANO UN PO' DI VINO

  

Un pò di vino – Adriano Celentano

Un po' di vino

Potremmo andare questa sera

disse un giorno il Viganò

in quella casa di Voghera

dove ballano il foxtrot

io porto ventimila donne

il ragioniere disse no

e allora portò la Francesca
e tutti disserò di sì.

Ma io portai un po’ di vino

io che di donne non ne ho.

Ma io portai un po’ di vino

io che di donne non ne ho

non ne ho.

E venne un altro col berretto

che nessuno ha visto mai

disse porto una friulana

che ho incontrata nelle Hawai

a questo punto lo spaccone

che era stato zitto un po’

disse allora scommettiamo
che vi porto la Bardot.

Ma io portai un po’ di vino

io che di donne non ne ho

Ma io portai un po’ di vino

io che di donne non ne ho

non né ho.

In quella casa di Voghera

dove ballano il fox trot

nessuno venne quella sera

forse si dimenticò

la luna disse è il primo aprile

cosa fai seduto lì

tu vivi sempre d’illusioni
il primo aprile è questo qui

Ma io insieme col mio vino

io sognai l’amore che non ho.

Ma io portai un po’ di vino

io che di donne non ne ho

Ma io portai un po’ di vino

io che di donne non ne ho.







CELENTANO, DALLA, Gaber, GIOVANOTTI, GUCCINI, MINA, MORANDI, PILADE, 



CELENTANO UN PO' DI VINO 



Nessun commento:

Posta un commento